PROGETTO “OTTIMO 2013”
per “Ottimizzare la Triplice Terapia, attraverso un
sistema Interattivo di Monitoraggio degli Outcome”,
nell'epatite virale da HCV-1


La piattaforma web

Le tecnologie informatiche ci danno la possibilità di creare degli strumenti efficaci ed efficienti di condivisione d’informazioni, in particolare se pensati espressamente dal punto di vista dell’utente clinico.

Nello specifico è stato sviluppato un sistema che attraverso la registrazione dei dati del paziente e dei passi decisionali del clinico tiene traccia della storia del trattamento mettendolo a disposizione degli altri clinici partecipanti alla rete, opportunamente anonimizzato, in un contesto di crescita professionale collaborativa e suggerendo, dove utile, dei comportamenti e/o procedure standard o almeno consolidate.

Il progetto è consistito quindi nello sviluppo di una piattaforma informatica dotata di funzionalità:
  • a logica interna programmata che possa proporre automaticamente soluzioni e/o “warning”, tipo “Decision Support System”, e
  • interazione fra clinici, sincrona e/o asincrona (via chatting, mailing),
che permetta di condividere i percorsi diagnostico-terapeutici, gli algoritmi di gestione ed anche eventuali decisioni individuali a fronte di nodi clinici particolarmente complessi.

Il sistema informatico è stato sviluppato partendo da un sistema “EDC” (Electronic Data Collection), il “REDCap”, su cui si ha una solida esperienza di amministrazione e d’uso. Questo è stato già utilizzato nell’ambito del Servizio Informatico della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Padova, e ora dal Dipartimento di Medicina Molecolare. Il sistema REDCap è un applicativo sicuro, basato su web che supporta la gestione dei dati, tipicamente da studi clinici, con un’interfaccia intuitiva, una validazione del dato immesso e capacità di gestire “regole” di logica formale.

Più specificamente la piattaforma si compone dei seguenti moduli :

A) VALUTAZIONE INIZIALE DI ELIGIBILITA’
  • Descrizione Paziente: Dati demografici, Virologia, Genetica, Stadio Malattia (algoritmi dedicati)
  • Valutazione controindicazioni (con algoritmi specifici): Cardiovascolare, Ematologia, Psicopatologica, Autoimmune, Altro
  • Comorbilità: Malattie in atto o pregresse, Terapie in atto (con link per DDI ed eventuali sostituzioni equivalenti)
  • In caso di cirrosi (con parametri standardizzati di definizione e stadiazione): EGDS, Storia clinica, Funzionalità epatica
  • In caso di ritrattamento: Precedente terapia, risposta, tollerabilità, tossicità midollare
B) ELEGIBILITA’ / PRIORITA’ / SCHEMA DI TRATTAMENTO / MONITORAGGIO, definisce, in base alla scheda A:
  • Eleggibilità/Priorità, Possibili schemi di trattamento.
  • Indicazione in automatico dello schema di : Monitoraggio standard, Per risposta virologica e Safety.
C) MONITORAGGIO
  • Descrive: La risposta virologica alla terapia, gli effetti collaterali, l’aderenza, le modifiche di dosaggio e le terapie adiuvanti, le decisioni cliniche in corso di terapia e gli outcome

Qui trovate alcune note d'uso di REDCap nel Progetto OTTIMO 2013
Permette la condivisione delle esperienze individuali e la eventuale cogestione di pazienti

Inoltre il progetto “OTTIMO 2013” è implementato e gestito attraverso incontri periodici tra i Centri clinici interessati volti a:
  • descrivere obiettivi e metodologie
  • discutere algoritmi e strategie
  • verificare e rimodulare gli strumenti
  • discutere nodi clinici specifici e casi individuali.
Stacks Image 91

“Progetto sponsorizzato da Roche S.p.A.”

Stacks Image 95
Key notes

  • condivisione delle esperienze
  • suggerimento contestuale di procedure
  • scelte facilitate e "warning"
  • piattaforma web consolidata e sicura
  • validazione dei dati immessi